DOMANDA DI AMMISSIONE

Procedura per la presentazione delle domande attiva dal 23/05/2018 al 30/09/2018

ATTENZIONE: CLICCA PER SCARICARE LE ISTRUZIONI DETTAGLIATE

La domanda di ammissione deve essere compilata esclusivamente mediante l’applicazione on-line “Servizi Isidata” (scelta n. 1 – “Inserimento domanda di ammissione”) dove andrà scelto il nome dell’istituzione (CONSERVATORIO DI TERAMO), compilati i campi, inserire gli estremi dei pagamenti delle tasse di ammissione e la scansione della documentazione richiesta:

  1. Ricevuta del versamento di Euro 40,00 sul C/C 11378643 intestato all’I.S.S.S.M.C. “G. Braga” di Teramo, oppure sul C/C bancario codice IBAN: IT34I0542404297000050011669 intestato a I.S.S.S.M.C. “G. Braga” di Teramo c/o Banca Popolare di Bari., con la causale “contributo esami ammissione a.a. 2018/2019.
  2. Copia o autocertificazione del titolo di studio (*);
  3. Fotocopia del documento di identità;
    per gli studenti extracomunitari residenti in Italia allegare anche il certificato di residenza/ documento d’identità italiano/permesso di soggiorno;
  4. Copia della domanda di ammissione stampata dal sistema e poi firmata e scansionata (istruzioni nelle pagine seguenti).

(*) Per Titoli di studi conseguiti all’estero: traduzione ufficiale e legalizzata dalla Rappresentanza italiana (Ambasciata o Consolato) nel Paese ove si è conseguito il titolo e la “dichiarazione di valore in loco” rilasciata dalla stessa Rappresentanza.

L’offerta formativa, in virtù della riforma in itinere da parte del Miur, potrebbe subire delle modifiche.

Per coloro che ne facessero richiesta sarà messo a disposizione un computer presso la segreteria da utilizzare per detta procedura.

Scadenzario

Presentazione domande  dal 23 maggio al 30 settembre

Le date degli esami di ammissione:     2° settimana di ottobre (da confermare)

 

Studenti extracomunitari residenti all’estero

Rivolgersi alla più vicina Rappresentanza Diplomatica Italiana nel proprio paese (dal 19/02/2018 al 24/07/2018)

Gli studenti extracomunitari residenti all’estero non devono effettuare l’iscrizione online, ma devono recarsi alla locale Rappresentanza Diplomatica Italiana per avviare la procedura di pre-iscrizione. Gli Uffici preposti provvederanno alla traduzione e alla legalizzazione dei titoli ed al rilascio della prescritta “Dichiarazione di valore”.  Per maggiori informazioni  http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/